Skip to main content

AIDA

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>Che cosa significa AIDA?

AIDA è una formula pubblicitaria sviluppata nel 1898 dall’uomo d’affari americano E. St. Elmo Lewis per strutturare i colloqui di vendita. La cosiddetta formula AIDA descrive le quattro fasi essenziali di un processo di vendita.

Per cosa sta la formula AIDA?

La formula divide il processo di acquisto di un consumatore in quattro fasi diverse che alla fine portano ad una decisione di acquisto. L’abbreviazione AIDA sta per queste quattro fasi. Le fasi sono in dettaglio:

  • A come Attenzione – Attira l’attenzione del potenziale cliente.
  • I come Interesse – Suscitare l’interesse del potenziale cliente per il prodotto.
  • D per Desiderio – Il desiderio del cliente di possedere il prodotto è suscitato.
  • A per Azione – Il cliente prende la decisione di comprare e infine compra il prodotto.

Critica di AIDA

Il modello è ormai in uso da più di 120 anni e oggi è considerato superato. Secondo gli esperti di marketing, il corso strettamente lineare in particolare non è adatto alla mappatura dei processi di vendita moderni, a più livelli e talvolta molto complessi. Per esempio, le emozioni non hanno alcun ruolo in questo modello. Allo stesso modo, non si tiene conto dei diversi luoghi di vendita con diversi punti di contatto. Tuttavia, la formula può ancora essere utilizzata almeno per una strutturazione approssimativa del processo di vendita.


Avete altre domande?

Vi preghiamo di contattarci


Ulteriori contenuti