Skip to main content

Allarme

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>Un avviso è una funzione del motore di ricerca Google. Permette al destinatario di abbonarsi regolarmente alle notizie su un argomento che lo interessa. Questo argomento può essere di natura privata o commerciale, ma anche di interesse generale. È importante selezionare solo le parole chiave giuste. Poi sono necessari solo pochi passi. L’utente che vuole creare un avviso deve avere un account Gmail.

Rimanete aggiornati

Impostando un allarme si possono evitare lunghe ricerche. Per l’impostazione si possono selezionare parole chiave adeguate sull’argomento e sulle fonti di alimentazione. Queste possono essere newsletter o blog, per esempio. Inoltre, l’utente può stabilire con quale frequenza vuole essere informato e in quale forma ciò deve avvenire. I messaggi possono quindi essere inviati come messaggi di testo o per e-mail. La ricerca delle parole chiave rilevanti può essere effettuata non solo in tedesco, ma anche in oltre 180 lingue.

L’Alert e i social network

I messaggi che vengono inviati tramite un alert possono essere generati non solo dalle parole chiave di noti motori di ricerca come Google. Anche i social network svolgono un ruolo decisivo in questo contesto. Talkwalker è il sistema che viene utilizzato più spesso. Consente la ricerca tramite Facebook, Twitter o Instagram. Notizie, notizie e parole chiave combinate possono essere valutate.

Suggerimento

Programmi come alert.io e kuerz.com sono degni di nota. Offrono un monitoraggio veloce e intelligente in tempo reale, consentono di impostare le priorità e possono escludere l’invio dallo spam

.


Avete altre domande?

Vi preghiamo di contattarci