Skip to main content

Boilerplate

Molte sezioni di testo sono ripetute in diversi documenti. Questi testi, conosciuti come Boilerplate sono usati sempre di nuovo.

Cos’è un Boilerplate?

Un Boilerplate, in tedesco “Kesselplatte”, è il nome dato ai testi che possono essere utilizzati più volte in nuovi contesti o applicazioni senza cambiamenti significativi. Il termine è usato nel contesto dei contratti, del codice del programma, delle dichiarazioni e nei media per riferirsi a un testo copiato in modo banale o non originale. Il termine ha avuto origine negli anni 1890 quando la grafica pronta per la stampa per i giornali negli Stati Uniti veniva fusa o impressa in forma di boilerplate per la distribuzione ai giornali regionali per la stampa locale. Il termine è stato usato perché all’epoca i boilerplates erano fatti di acciaio resistente e riutilizzabile.

Dove si usa Boilerplates?

Boilerplate s sono utilizzati nelle imprese, nei media e nella tecnologia dell’informazione in molti settori. I tipici Boilerplatesono:

  • Avvisi di sicurezza e di avvertimento
  • Procedure di installazione comunemente utilizzate
  • Avvisi di copyright
  • Disclaimers
  • Sezioni di codice nei codici dei programmi
  • Blocchi di testo in lettere di forma

Nel diritto contrattuale, il termine Boilerplate descrive le parti di un contratto che sono considerate standard. Il termine è usato anche per i contratti standard o boilerplate in cui i termini del contratto sono specificati come standard da una parte e non sono negoziabili dall’altra parte.

Anche di rilevanza per voi può essere .Outbound Links Potete saperne di più qui:

All’articolo

Avete altre domande?

Vi preghiamo di contattarci


Ulteriori contenuti