Skip to main content

Brandalism

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>Che cosa significa Brandalism?

Il termine Brandalism è un neologismo composto dalle parole brand e vandalismo. Si basa sulla critica degli attivisti che la pubblicità commerciale sta sempre più dominando lo spazio pubblico.

Con questo si intende, tra le altre cose

  • Pubblicità esterna come i cartelloni
  • Coinvolgimento aziendale nelle istituzioni educative
  • Marketing di eventi sportivi

Come è nato Brandalism come movimento?

Nel corso delle Olimpiadi estive 2012 a Londra, 26 artisti si sono uniti e hanno criticato la commercializzazione di questo grande evento sportivo. Hanno sostituito i manifesti pubblicitari in pubblico con i loro manifesti, che per lo più trasmettevano messaggi politici in modo satirico. Queste azioni, che hanno attirato l’attenzione dei media, hanno trovato numerosi imitatori a livello internazionale, e ancora oggi Brandalism continua a fare scalpore.

L’adbusting è una forma speciale. Le persone impegnate alienano parzialmente i manifesti; a prima vista, gli osservatori pensano ancora che siano pubblicità originali. Tuttavia, alienando i manifesti, gli attivisti li criticano, e per le aziende interessate la pubblicità diventa anti-pubblicità.


Avete altre domande?

Vi preghiamo di contattarci


Ulteriori contenuti