Skip to main content

Cache-Controllo

Che cosa significa Cache-Control?

Cache -Control è un’intestazione HTTP usata per specificare le politiche di caching del browser sia nelle richieste Client che nelle risposte del server. Le politiche includono come una risorsa viene messa in cache, dove viene messa in cache e l’età massima che può avere prima di scadere.

Le dichiarazioni di richiesta più comuni Cache e le dichiarazioni di risposta Cache sono

Cache Controllo

Copyright: https://developer.mozilla.org

Come funziona?

L’intestazione Cache-Control è divisa in direttive, le più comuni delle quali sono elencate qui sotto:

Cache -Controllo: età massima
La direttiva di richiesta max-age definisce in secondi il tempo necessario affinché una copia in cache di una risorsa scada. Per esempio, Cache-control: max-age = 120 significa che la risorsa restituita è valida per 120 secondi.

Cache -Controllo: Nessuno Cache
La direttiva No-Cache significa che un browser può mettere in cache una risposta ma deve prima inviare una richiesta di verifica a un server di origine.

Cache -Controllo: No-Store
La direttiva no-store significa che i browser non devono mettere in cache una risposta e devono recuperarla dal server ogni volta che viene richiesta. Questa impostazione è normalmente usata per i dati confidenziali, come le informazioni bancarie personali.

Cache -Controllo: pubblico
La dichiarazione di risposta pubblica specifica che una risorsa può essere messa in cache da qualsiasi Cache.

Cache -Controllo: Privato
La direttiva di risposta privata specifica che una risorsa è specifica dell’utente. Può ancora essere memorizzato nella cache, ma solo su un dispositivo Client.

Per ulteriori informazioni ed esempi su Cache-Control, cliccate qui:
https://developers.google.com/web/fundamentals/performance/optimizing-content-efficiency/http-caching


Avete altre domande?

Vi preghiamo di contattarci


Ulteriori contenuti