Skip to main content

Hybrid App

In linea di principio, ci sono tre diversi approcci allo sviluppo del moderno Apps, vale a dire:

  • sviluppo nativo App
  • sviluppo ibrido App
  • Sviluppo di webApps

Un ibrido App è una combinazione degli altri due tipi.

Hybrid Apps in sintesi

Per capire cos’è effettivamente un ibrido App, dobbiamo prima guardare le altre due forme “native”. Per esempio, un App nativo è sviluppato utilizzando IDE e linguaggi di programmazione che sono supportati nativamente da un particolare sistema operativo, come iOS, Android o Windows. Per esempio, Android supporta i due linguaggi di programmazione Kotlin e Java, il che significa che un nativo Android-App è programmato sulla base di queste tecnologie.

Un web-App d’altra parte è indipendente dalla piattaforma e basato su tecnologie web aperte, come ad esempio:

  • HTML
  • CSS
  • Javascript
  • WebAssembly

Web-Applikations può quindi essere eseguito in tutti i moderni browser web e non è limitato a una sola piattaforma. Tuttavia, con un web-App è ovvio per gli utenti che sono in uno, poiché nessuna Applikation deve essere scaricata dal negozio App, ma l’applicazione viene eseguita nel browser.

YouTube

By loading the video, you agree to YouTube’s privacy policy.
Learn more

Load video

Un Hybrid App rappresenta una combinazione dei tipi di App spiegati nei paragrafi precedenti e dovrebbe combinare le migliori caratteristiche di questi due approcci di sviluppo. Le ibride Applikations sono basate su tecnologie web come il webApps, ma sono eseguite in un cosiddetto “contenitoreApp” invece che direttamente nel browser web. Questo significa che il contenuto web è impacchettato in un contenitoreApp che viene poi riprodotto sul dispositivo finale come un nativo App. Questo “impacchettamento” in un contenitore dà alla Application la possibilità di accedere alle funzionalità native e a APIs del rispettivo sistema operativo senza restrizioni. Per gli utenti, la differenza tra un ibrido o un nativo App non è direttamente evidente in molti casi, poiché l’installazione è realizzata in entrambi i casi attraverso il negozio responsabile App.

Vantaggi e svantaggi dell’ibrido Apps

Pro
    Contra
    • Un grande svantaggio che l'uso dell'ibrido Apps porta con sé è la possibile perdita di prestazioni. Un Hybrid App richiama sempre prima il browser web del dispositivo. Durante questo processo, il contenitore utilizzato sovrappone le proprietà del browser in modo che il browser internet non sia visibile all'utente. Questa circostanza significa che l'ibrido Apps deve sempre accedere al browser come punto intermedio, quindi qui possono verificarsi prestazioni più scarse.

    Conclusione

    Il modello di sviluppo ibrido è una soluzione di prima classe per le aziende che vogliono portare un primo App sul mercato con il minor investimento possibile e non vogliono fare a meno del potere di distribuzione di un negozio App e delle funzionalità native.

    Avete altre domande?

    Vi preghiamo di contattarci


    Ulteriori contenuti