Skip to main content

Schema di scansione AJAX

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>Lo schema AJAX Crawling Scheme è stato indispensabile per l’ottimizzazione dei motori di ricerca in passato. Pertanto, termini come AJAX SEO, AJAX Google o Web Crawler AJAX sono apparsi in molte guide. L’AJAX Crawling Scheme era un metodo con cui Google (e alcuni altri motori di ricerca) poteva catturare contenuti dinamici sulle pagine web.

Info

Google ha introdotto i corrispondenti crawler nel 2009, ma nel 2015 ha dichiarato che la procedura era ormai superata. D’ora in poi sarebbe meglio affidarsi al Progressive Enhancement e all’HTML 5.

Lo schema AJAX Crawling Scheme spiegato in modo facile da capire

Lo schema si basava su un cosiddetto trasferimento di dati asincrono tra server e browser. Parti del contenuto delle pagine web e dell’interfaccia utente possono così essere ricaricate direttamente dal browser senza bisogno di una nuova comunicazione HTTP con il server. Le pagine hanno reagito molto più velocemente in questo modo, rendendo la navigazione più confortevole. Google l’ha quindi premiata quando le pagine hanno reso disponibili contenuti dinamici in questo modo. Tuttavia, le possibilità dello schema AJAX sono limitate, motivo per cui la suddetta raccomandazione di passare alle opzioni più potenti è stata formulata nel 2015.

sc_fs_faq html=”vero” headline=”h2″ img=”” question=”Cos’è un crawler?” img_alt=””” css_class=”””] I crawler sono programmi per computer che cercano automaticamente i documenti sul World Wide Web. I motori di ricerca come Google utilizzano i crawler per trovare e indicizzare nuove pagine web e nuovi contenuti. [/sc_fs_faq]


Avete altre domande?

Vi preghiamo di contattarci