Skip to main content

Sistema dei nomi di dominio (DNS)

Cosa significa Domain Name System?

L’assegnazione standardizzata a livello mondiale di URL parlanti a indirizzi IP numerici è chiamata Domain Name System. Il costrutto è spesso paragonato a un elenco telefonico. Proprio come un residente ha un nome con un numero di telefono associato, un server ha un nome con il suo indirizzo IP. Nel caso degli umani, possiamo trovare la connessione tramite un servizio telefonico online. Per il server, digitiamo il seguente comando nella finestra CMD o PowerShell:

  • nslookup www.google.com (CMD)
  • test-netconnection www.google.com (PowerShell)

L’informazione richiesta sul server remoto restituisce un indirizzo IPv4 nella forma 172.217.168.68. Se invece il valore di ritorno assomiglia ad esempio a 2a00:1450:400a:803::2004, è un numero nel più moderno formato IPv6. La via del ritorno, se qualcuno conosce il numero IP e vuole ricavarne il nome del server, si chiama reverse lookup.

ICANN controlla la struttura ad albero del DNS

Il DNS ha due vantaggi principali. Da un lato, l’indirizzo IP può essere cambiato senza cambiare l’URL per l’utente. D’altra parte, il nome del server parlante può essere collegato al bilanciamento del carico, in modo che l’utente del computer sia reindirizzato a un server meno occupato senza accorgersene. I dati DNS mondiali sono memorizzati in un database che viene automaticamente aggiornato e inoltrato dai server DNS. La massima autorità amministrativa è l’ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers). Controlla il corretto funzionamento della gerarchia dei nomi nel Domain Name System DNS.

Ulteriori informazioni possono essere trovate qui:
https://de.wikipedia.org/wiki/Domain_Name_System


Avete altre domande?

Vi preghiamo di contattarci


Ulteriori contenuti