Skip to main content

Xanadu

Cos’è Xanadu?

Xanadu è un progetto di collegamento ipertestuale iniziato da Ted Nelson nel 1960. Lo scopo del progetto era quello di collegare innumerevoli documenti per creare una biblioteca universale. Il termine ipertesto risale a Nelson. I file non dovevano essere memorizzati in un luogo centrale, ma dovevano avere un indirizzo globale in modo da potervi accedere ovunque nella rete. Non era destinato a sovrascrivere i documenti esistenti; invece, ogni revisione doveva essere riconoscibile in ogni momento. I file non dovrebbero solo riferirsi l’uno all’altro o ai singoli componenti, ma i rispettivi autori dovrebbero anche trarre profitto finanziariamente dai riferimenti sotto forma di un micropagamento.

Nessun successo, ma importanti impulsi impostati

L’ambizioso progetto Xanadu non andò mai oltre lo sviluppo di prototipi e fu poi continuato all’Università Keio in Giappone fino al rilascio del codice sorgente nel 1999. Anche se il progetto non ottenne il successo desiderato, influenzò, tra gli altri, gli sviluppatori del World Wide Web, come Berners-Lee, che implementò il concetto di ipertesto con più successo. Il concetto di wiki ha anche preso preziosi impulsi da Xanadu .

YouTube

By loading the video, you agree to YouTube’s privacy policy.
Learn more

Load video

In sintesi, si può dire quanto segue su Xanadu

  • Sviluppato negli anni ’60
  • Biblioteca universale come obiettivo
  • I documenti si riferiscono l’un l’altro
  • Non è necessario un deposito centrale
  • Nessuna implementazione di successo
  • Importanti impulsi forniti

Avete altre domande?

Vi preghiamo di contattarci


Ulteriori contenuti