Skip to main content

Xovi

Dal 2009, il tedesco XOVI GmbH ha sviluppato varie soluzioni SaaS per i webmaster. L’azienda vende software online che gli utenti non installano sul proprio computer. Tali applicazioni SaaS sono richiamate direttamente tramite il browser. Con il suo strumento Xovi, l’azienda vende un software online corrispondente che serve all’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO).

L’azienda in sintesi

XOVI GmbH offre una soluzione SaaS con lo stesso nome per ottimizzare i siti web. Il suo strumento è uno strumento importante per alcuni webmaster che usano i dati per migliorare il loro ranking Google. Questa piattaforma SEO, che i clienti avviano direttamente nel browser, è stata continuamente sviluppata dal provider dal 2009. Nel 2017, l’azienda tedesca ha implementato una funzione per consentire un’analisi approfondita a livello di directory.

Nello stesso anno, GmbH è stato acquisito dalla società di software globale Plesk. Il provider è un leader di mercato in questo campo con circa 377.000 installazioni di server e più di 11 milioni di siti web ospitati. Attualmente, questa società, che ha rilevato XOVI GmbH, raggiunge un fatturato di circa 30 milioni di dollari ogni anno. Con gli strumenti di SEO, che sono ancora disponibili, Plesk offre un potente strumento per analizzare i siti web.

Con questo software unico Search Analytics, gli utenti possono ottenere importanti vantaggi competitivi nel campo dell’ottimizzazione dei motori di ricerca e del marketing sui motori di ricerca. Il fornitore del suo software SaaS

SEO – Analisi a colpo d’occhio

L’applicazione può essere utilizzata per un canone mensile. Poiché si tratta di un programma SaaS, i clienti richiamano lo strumento SEO direttamente tramite il browser. L’interfaccia utente permette di analizzare i propri siti web. Anche le offerte di terzi possono essere esaminate, il che è utile quando si confrontano con i concorrenti commerciali.

Tra le altre cose, lo strumento supporta gli utenti nell’analisi delle parole chiave. È anche possibile un monitoraggio giornaliero basato su categorie come i numeri di accesso. Gli utenti possono anche esaminare importanti fattori onpage e ulteriori link. Inoltre, l’applicazione online aiuta a riconoscere ed eliminare le temute sanzioni Google.

Xovi Funzioni a colpo d’occhio

Secondo molti esperti IT, lo strumento a pagamento SEO è facile da usare. Per esempio, gli utenti ricevono informazioni complete sulla visibilità dei domini desiderati. L’analisi delle parole chiave è un grande punto di forza dell’applicazione SaaS. Gli utenti selezionano queste parole utilizzando le opzioni di filtro per identificare i termini importanti e tenerli sotto controllo. Le modifiche possono essere registrate, il che porta spesso a un’ottimizzazione più rapida.

Gli utenti possono anche utilizzare lo strumentoSEO

per analizzare un URL desiderato in base a una classifica tematica. In questo modo, gli utenti possono vedere quali contenuti dovrebbero avere una portata maggiore in futuro. Prima, l’applicazione suddivide il sito web per categorie chiave come computer, prodotti o telefonia mobile. Questo dovrebbe, almeno secondo gli operatori, facilitare un investimento mirato nelle aree di business.

Ulteriori analisi come l’esame dei sottodomini sono anche possibili con lo strumento XOVI SEO. In questo contesto, gli utenti analizzano, per esempio, l’ambiente competitivo di un indirizzo web desiderato. Lo strumento riconosce le parole chiave importanti e i domini simili. Gli operatori del software SaaS affermano che lo strumento SEO può anche rilevare l’uso improprio dei nomi dei marchi.

Avete altre domande?

Vi preghiamo di contattarci


Ulteriori contenuti